sabato 26 aprile 2008

MAGGIO la MATTANZA delle MORMORE

Arriva Maggio e i primi branchi di MORMORE (Lithognathus Mormyrus) fanno capolino sulle nostre coste e noi pescatori rispolveriamo le nostre canne lasciate in garage ricontrolliamo mulinelli e fili e via.... si passa al negozio di pesca ...gran quantità di esche (non si mai ci saranno i granchi) "FINALMENTE SI PARTE"
e come bambini che vanno al luna park noi partiamo per la nostra spiaggia.

ADESSO FERMI UN'ATTIMO E RAGIONIAMO!!!!!

pensate per un secondo che le mormore finissero ....
niente mormore niente pesca sull'adriatico, niente gare, niente canne da acquistare, niente esche da reperire....si hai capito!!!
Il nostro surfcasting (almeno quello dell'adriatico) si regge per il 90% sulla pesca della mormora ,
se noi prendiamo questi sparidi nel periodo riproduttivo ogni anno c'è ' saranno sempre di meno (come potete constatare voi stessi)

QUESTA è UNA SEMPLICE RIFLESSIONE CHE VI INVITO A FARE POTETE ANCHE NON ESSERE D'ACCORDO CON ME MA è UN DATO DI FATTO.

QUINDI SE VERAMENTE VOGLIAMO ANDARE A PESCA LIMITIAMOCI CON LE CATTURE,
GLI ESEMPLARI PICCOLI RIMETTIAMOLI IN ACQUA COSì ANCHE QUELLI CON LE UOVA

Solo così possiamo preservare questo grande pesce che senza il quale difficilmente si verrebbe a pesca.

domenica 20 aprile 2008

Pesca a Strappo

Definizione: Per “pesca a strappo” si intende l’esecuzione di manovre atte ad allamare il pesce inparti del corpo che non siano l’apparato boccale.

La pesca a strappo dal mio punto di vista è la pesca più stupida che si possa fare può essere giustificata solo se chi lo pratica è una persona indigente (non ha soldi per mangiare).

Ne ho viste di persone fare strage di cefali, riempire quei secchi e sfoggiarli come trofei.....
roba da non credere vantarsi su una pesca che di eccezzionale non ha niente forse la forza delle braccia.

Pensate alla sportività di questa tecnica, lanciare un ancoretta in mezzo al mucchio (andò cojo cojo) e poi ferrare e ritirare con un ciclo continuo fino allo sfinimento delle braccia, ma sapete quanti cefali muoiono perchè strisciati in un occhio all'addome ecc. ma questo che senso ha????

Ripeto questo è un mio modesto parere.



IMPARA A RISPETTARE IL MARE!

giovedì 17 aprile 2008

Oggi vado a pesca a........


Cari colleghi vi ho messo a disposizione questo post, in modo che possiate scrivere :
  • Il luogo dove andrete a pescare
  • Se volete incontrarvi con qualcuno
  • Organizzare raduni e battute di pesca
  • Descrivere come è andata, attrezzatura e tipo di pesca

Cerchiamo di creare una community in modo che ogni amico possa usufruire delle informazioni dell'altro, quindi nei messaggi mettiamo più dettagli possibili come ad esempio il tipo di fondale o zone accidentali, così facendo creeremo una database dei luoghi più pescosi del nostro bell'Abruzzo


Grazie

mercoledì 16 aprile 2008

PESCA PESCA....PESCATORE ........

video

Salve, penso che sia capitato a tutti, chi pescando a surf dalla riva si accorto dopo ore di pesca che davanti si trovava una BELLE RETE ad INGANNO celata da due bottigle di plastica al posto delle classiche bandierine di segnalazione... a me è capitato un sacco di volte, e come vedete nel video dopo una notte a galleggiante nemmeno una toccata un freddo della madonna mi vedo sta barchetta che inizia a ritirare la sua bella rete praticamente aveva circondato la parte est del Porto di Vasto dall'imboccatura del porto fino alla vicina zona franosa è vi giuro la cosa mi ha dato un fastidio enorme.
Non è giuste le leggi ci sono è chi le rispetta???
LA CAPITANERIA.... provate a chiamarla NON VERRA' MAI, gli uffici sono più comodi.
Questi sono pescatori da due soldi, inetti e spero inconsapevoli, così come quelli che pescano con maglie finissime o quelli che fanno lo "strascico" NON CAPISCONO CHE FACENDO COSì FANNO MALE A LORO STESSI E AI LORO FIGLI costretti un domani a trovarsi un posto in fabbrica perchè il pesce c'è nè sarà così poco (questo è un dato reale) .... e a noi pescatori sportivi come ultimo anello di una catena di " predatori" che ci resta???
Forse i laghetti a pagamento che bello......

lunedì 7 aprile 2008

Porto di Vasto chiuso ai pescatori sportivi

<== Porto di Vasto ( foto by blucox)
Ieri pomeriggio come faccio da 15 anni mi reco al porto di Vasto per pescare a cefali con la fissa, dopo circa un'ora mi viene vicino una guardia costiera dicendomi <> ho chiuso la mia 9 metri e sono andato via con molto stupore .... <> forse i militari fanno rispettare le regole ma per noi pescatori ormai trattati come appestati ( al contrario di quelli che calano le reti sotto costa), ci sarà per noi un angolo dove qualcuno " NON CI ROMPA I COGLIONI"